Biodanza e vacanza a Torri (Ventimiglia)
dal 30 luglio al 2 agosto 2023: Vitalità, Desideri e Sogni

“La qualità dell’energia è proporzionale alla quantità di desideri”.
Rolando Toro

“I sogni e i desideri sono le mappe che ci guidano nel nostro viaggio di vita.”
Sarah Ban Breathnach

I sogni e i desideri hanno in comune la loro origine nella sfera emotiva e psichica di ognuno di noi e la loro capacità di riflettere le nostre aspirazioni più profonde e nascoste. Possono essere utilizzati come fonte di ispirazione e motivazione per perseguire i nostri obiettivi.
Sia i sogni che i desideri ci aiutano a compiere scelte in sintonia con la nostra identità più autentica.

Conoscere i nostri desideri profondi ci fa sentire vitali, quando sappiamo dove vogliamo andare ci è possibile attivare energie con le quali spesso fatichiamo a entrare in contatto.
Quando desideriamo siamo spinti a guardare oltre la soglia di casa nostra, oltre il noto, verso ciò a cui aspiriamo. Desiderare ci ossigena e amplia l’orizzonte della nostra vita. Anche per questo motivo desiderare è così vitalizzante, il nostro desiderio è connesso a una posizione esistenziale di apertura al mondo.
I desideri che prendono forma si trasformano in coraggio: il coraggio di essere sé stessi, di crescere per realizzarsi.

I nostri sogni possono essere utili alla realizzazione dei desideri perché aiutano a comprenderli meglio, a visualizzare e immaginare il desiderio, a elaborare le emozioni e a superare le paure e le incertezze.

Lo stage ci offre la possibilità di riconoscere i nostri desideri ascoltando le nostre emozioni e rivelandole a noi stessi con l’aiuto della musica attraverso il gesto e il movimento che si fanno danza.

Sia i sogni che i desideri possono essere influenzati dalla cultura e dalle aspettative sociali oltreché da quelle personali. Per questo motivo nella proposta è inclusa una sessione di social dreaming.
Analizzeremo porzioni di sogni condivisi dai partecipanti con lo scopo di identificare i desideri comuni, anche quelli che potrebbero essere inconsci o non espressi in modo chiaro. Raccontare i propri sogni non è necessario e possono partecipare anche le persone che non li ricordano.

“I sogni sono i pensieri più puri dell’anima, i desideri ne sono la manifestazione più tangibile.”
Victor Hugo

Per informazioni sul luogo che ci ospita clicca qui: Ecovillaggio Torri Superiore

Biodanza

Faremo una sessione al giorno di Biodanza nel tardo pomeriggio o alla sera, a seconda dei giorni, delle esigenze del gruppo e delle condizioni meteo.
Per informazioni su Biodanza vedi la pagina BIODANZA.
Nella proposta è inclusa un’esperienza di social dreaming. Non è necessario raccontare i propri sogni, possono partecipare anche le persone che non ricordano i loro sogni.

Altre attività

I dintorni di Torri
Gli amanti delle escursioni sono possibili diverse escursioni partendo a piedi dall’Ecovillaggio. Alcuni esempi:
Percorso 1 (andata sul lato destro orografico del fiume): anello alto Torri – Collabassa – Torri
Torri – Vigna – Colletto – Ponte Collabassa – Collabassa – Ponte di Ciai – Torri
(durata 3h; livello di difficoltà: percorso per escursionisti medi)

Percorso 2: anello basso Torri – Collabassa – Torri
Torri – zona Ballestra (piscine naturali sul Bevera) – Cappello del Prete (accesso sul fiume) – palo dell’ENEL – zona “fichi d’india” – ponte di Collabassa – Collabassa – Torri (durata 3h e 30 min; livello di difficoltà: percorso per escursionisti esperti).

Percorso 3: Torri – Colletto – Ponte di Avaudurin – Bossaré – Olivetta
(durata 3h 30min; livello di difficoltà: percorso per escursionisti esperti).
Inoltre Torri è tappa del Sentiero Balcone Mediterraneo che unisce Mentone a Cervo.

Per gli amanti del mare le splendide spiagge di Ventimiglia, Vallecrosia, Bordighera e Menton si trovano a pochi km di distanza. Alcune sono libere, altre attrezzate (da prenotare).

Per gli amanti della lettura presso la struttura di Torri è disponibile una piccola biblioteca.

Torri è un borgo medioevale, un luogo affascinante e immerso nella natura che facilita la connessione con se stessi, il riposo, la riflessione e la meditazione.
Per chi va in gita è prevista la possibilità di un pranzo al sacco.
Chi rimane a Torri potrà mangiare sulla terrazza con meravigliosa vista sulla vallata.

COSA PORTARE

Abbigliamento comodo per le sessioni di biodanza. Piedi nudi o calzettoni antiscivolo
Maglione e/o giubbotto in caso di serate particolarmente fresche
Tappetino e/o cuscino
Scarpe comode per le escursioni in natura.
Occorrente per la spiaggia se si desidera trascorrere delle giornate al mare

IL VIAGGIO
Dove si trova Torri Superiore

Viaggio in Auto
Da Genova: uscire dalla A10 al casello di Ventimiglia, proseguire per Colle di Tenda – Cuneo, dopo il tunnel andare dritti verso il paese di Bevera (costeggiando il supermercato Metro). Da Bevera seguire le indicazioni stradali (circa 6 km.).
Da Torino: percorrere la SS 20 del Colle di Tenda, dopo la località di Porra (Km. 146,6) svoltare verso l’ingresso in autostrada e proseguire a destra verso Bevera (come sopra).
Dalla Francia: subito dopo il casello della frontiera prendere l’uscita per Ventimiglia poi proseguire per Colle di Tenda – Cuneo, dopo il tunnel andare dritti verso il paese di Bevera (costeggiando il supermercato Metro). Da Bevera seguire le indicazioni stradali (circa 6 km.).

Viaggio in Treno
Scendere alla stazione di Ventimiglia.
Da lì si può raggiungere Torri in taxi. Il gruppo WhatsApp faciliterà l’organizzazione della condivisione del taxi tra i partecipanti che lo desiderano. Per i taxi consultare le Pagine Gialle Online.

ASPETTI ORGANIZZATIVI e INFORMAZIONI

Per iscriversi occorre anzitutto verificare la disponibilità del posto contattando Clara telefonicamente al 3355854246 e avvertire per iscritto in caso di allergie o specifiche esigenze alimentari.

Lo stage inizia domenica 30 luglio 2023 con la prima sessione di Biodanza alle 16.30 e termina mercoledì 2 agosto 2023 dopo l’ultima sessione di Biodanza alle 13.00.

Per ulteriori informazioni contattare direttamente Clara al 3355854246


Torna in alto